“I burattinai secondo Carlo Palermo”

L’ex magistrato, scampato all’attentato mafioso di Pizzolungo nel’83, ha continuato a indagare sui rapporti sovranazionali tra mafia, massoneria e governi. Secondo lui, oggi avvocato, tali macchinazioni ci hanno portato dritti alla guerra in Ucraina.




Quanto è stato utile questo post?

Cliccate su una stella per valutarla!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Nessun voto per ora! Sii il primo a valutare questo post.

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?